Commissione Mensa

COMMISSIONE MENSA

L’associazione genitori Ginkgobiloba, presente da più di trent’anni nella nostra scuola, coordina, fra le varie iniziative, l’attività della Commissione Mensa. Tale progetto, nel rispetto del regolamento emesso dal Comune di Milano, prevede la possibilità che un genitore sia presente a scuola al momento del pranzo per assaggiare il cibo fornito da Milano Ristorazione.

La Commissione Mensa opera con due obiettivi: 1) la verifica della regolarità del servizio; 2) la sensibilizzazione nei confronti dello spreco, in primis di cibo.

Per quanto riguarda il primo punto, si tratta di verificare che al momento del pranzo tutto proceda regolarmente, nei canoni di ciò che è giusto richiedere a una mensa scolastica in termini di qualità e quantità del cibo, tempestività del servizio e pulizia degli ambienti.

Con la buona volontà di oltre trenta genitori e con un pizzico di tecnologia, prenotando i turni con doodle e gestendo le emergenze con il nostro gruppo whatsapp, la Commissione riesce a garantire la presenza quotidiana in mensa di un genitore buongustaio: ciò consente di esprimere un giudizio basandosi su dati numerosi e significativi. Ad oggi tale valutazione sul servizio è sostanzialmente positiva, soprattutto in considerazione dei vincoli oggettivi in cui viene svolto.

Come partecipare alla commissione mensa? E’ semplicissimo: basta poter dedicare una pausa pranzo al mese, dalle 12.15 alle 13.45 circa.
Il “reclutamento” è sempre aperto, contatta il nostro referente Andrea Stefani all’indirizzo andrea.edoardo.stefani@gmail.com per entrare nel gruppo dei “buongustai”, che speriamo sia rappresentato in futuro in tutte le classi della nostra scuola.

Progetti speciali attuati nell’a.s. 2014/2015:

Formichine Salvacibo
Il nostro Istituto partecipa al concorso “Formichine Salvacibo”, istituito da Eco delle Città e destinato a premiare la scuola maggiormente distintasi per la redazione di un diario scolastico contro lo spreco alimentare. Il diario potrà ospitare tutto ciò che i bambini sperimenteranno sul tema grazie alla loro fantasia e allo stimolo degli insegnanti (teatro, poesia, racconti, ricerche, disegni, ecc.).

Io non spreco
Come momento di avvio della partecipazione al concorso, i bambini delle classi coinvolte hanno ricevuto, lunedì 19 gennaio 2015, il sacchetto “Io non spreco”, di cui la scuola ha fatto richiesta a Milano Ristorazione.
Il sacchetto consente ai bambini di portare a casa alcuni alimenti non deperibili non consumati in mensa (pane e frutta, oltre a budini e muffins). Il sacchetto viene riportato ogni giorno a scuola dai bambini, in modo da essere riutilizzato e riportato nuovamente a casa.

Adotta un nonno
Il progetto “Adotta un nonno”: senza la necessità di invio di cibo supplementare da parte di Milano Ristorazione ospiteremo in mensa, per condividere il pranzo con i bambini, da due a quattro anziani ogni giorno. I “nonni” saranno indicati, a rotazione, dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Milano e saranno scelti tra le persone autosufficienti già seguite dal servizio comunale. Dalle pietanze non consumate dai bambini, riusciremmo a ricavare centinaia di pasti all’anno a favore di anziani bisognosi della nostra zona, rafforzando significativamente il legame tra la scuola e il territorio.
Infine, lunedì, 26 gennaio 2015, la Commissione ha accolto con grande soddisfazione l’introduzione da parte di Milano Ristorazione, in sostituzione dei piatti di plastica, dei “piatti bio”, in materiale biodegradabile e compostabile, che verranno conferiti dopo il pasto nella frazione umida. Ci ha fatto piacere essere fra le prime scuole ad avviare un progetto che, una volta a regime, comporterà una importante ulteriore riduzione dell’utilizzo di materiali plastici nelle scuole, calcolabile, oggi, in circa 240.000 kg all’anno.

Per maggiori informazioni sulla Commissione e sui progetti:

http://www.z3xmi.it/pagina.phtml?_id_articolo=7865-Io-non-spreco.html#.VMg0mf6G-YB
http://www.ecodallecitta.it/notizie.php?id=380491
http://www.ecodallecitta.it/notizie.php?e=3&c=3&s=73